web analytics
INFODIVISE > Attualità > Sangue a Milano, accoltella il padre davanti ad un bar: morto uomo di 69 anni

Sangue a Milano, accoltella il padre davanti ad un bar: morto uomo di 69 anni

E’finita nel sangue una lite fra padre e figlio in via Giambellino davanti al Cindy Bar caffetteria: ieri pomeriggio Mohammed Morchidi, 69 anni, è stato ferito a morte con un coltello dal figlio 34enne. Sul posto sono subito arrivati gli agenti della polizia di Stato, oltre all’automedica e a un’ambulanza.

L’uomo, nato in Marocco ma cittadino italiano, è stato rianimato sul posto e trasportato d’urgenza all’ospedale San Paolo. Dove però è morto poco dopo a causa della gravità delle ferite.

Il giovane, con problemi di natura psichiatrica, ha visto il padre seduto a un tavolino del bar caffetteria e gli si è avvicinato minaccioso. I due hanno iniziato a litigare per futili motivi e il 34enne ha estratto un coltello, avventandosi subito sul padre.

Che è caduto a terra, praticamente esanime. Una volta arrivata sul posto, la polizia ha trovato l’aggressore: era rimasto sulla scena del crimine, probabilmente ancora sotto choc.

La parte iniziale dell’aggressione è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza all’esterno del locale: il figlio che lo colpisce più volte, lui che inciampa mentre cerca di difendersi e poi il colpo finale, quello letale.

Il 34enne, che è stato portato in Questura, si è allontanato a piedi e quando gli agenti di polizia lo hanno fermato, ha tranquillamente spiegato che “il coltello è là”. Ora si trova nel carcere di San Vittore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!