web analytics
INFODIVISE > Polizia di Stato > Polizia di Stato | Terribile schianto in moto: muore Fabio Crocetta, poliziotto 43enne

Polizia di Stato | Terribile schianto in moto: muore Fabio Crocetta, poliziotto 43enne

Polizia di Stato Terribile schianto in moto muore Fabio Crocetta
Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato sulle ultime notizie

E’ stato un attimo. E la moto è schizzata, sbalzando sull’asfalto Fabio Crocetta, poliziotto di 43 anni. Un impatto terribile, che non ha lasciato scampo all’uomo, che stava tornando a casa dal lavoro. L’agente era in forza alla Polfer di Bologna, dopo diversi anni passati all’ufficio scorte. “Una persona splendida”, come lo ricordano i colleghi.

Il tragico incidente è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio, poco prima delle 19. Il poliziotto, originario di Ortona, in Abruzzo, ma residente a Castel Maggiore, stava percorrendo via Calamosco, quando, all’altezza di via del Gomito, per cause al vaglio della polizia locale, si è schiantato contro una Fiat, con a bordo una coppia di pensionati, lui 78 anni, lei 76.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente: da una prima ricostruzione sembra si sia trattato di un tamponamento. l’Agente è stato sbalzato dalla sua moto Ducati ed è finito con violenza sull’asfalto.

È morto sul colpo. In via del Gomito, che è rimasta chiusa per alcune ore per permettere i rilievi, è subito intervenuto il 118, con due ambulanze e un’automedica. I pensionati, rimasti lievemente feriti, sono stati trasportati al Sant’Orsola per essere medicati.

Per il poliziotto non c’è stato invece nulla da fare. Come da prassi, il guidatore della Fiat adesso verrà indagato per omicidio stradale, per garantire gli accertamenti necessari a capire le cause esatte di questa ennesima tragedia sulla strada, in un 2022 da dimenticare.

ilrestodelcarlino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!