INFODIVISE > Polizia di Stato > La Polizia di Stato piange la scomparsa del Vice Questore Leonardo Leone

La Polizia di Stato piange la scomparsa del Vice Questore Leonardo Leone

Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato sulle ultime notizie

Alla fine l’ultima battaglia contro il male che lo affliggeva da tempo non ce l’ha fatta a vincerla. Il capo della Digos di Lucca, il vicequestore Leonardo Leone, è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari ieri mattina nell’ospedale cittadino dove era stato ricoverato negli ultimi giorni per l’aggravarsi del suo stato di salute.

Lucido fino all’ultimo e con il pensiero sempre rivolto alla sua famiglia, Leonardo a 54 anni è deceduto tra l’affetto della moglie, in polizia anche lei, e tre figli: un maschio e due femmine.

Una vita intera trascorsa in polizia, dopo la gioventù passata nella sua amata Calabria. Poi gli studi a Modena, poi ancora Milano per l’ingresso in polizia e poi una carriera piena di soddisfazioni e riconoscimenti.

Un uomo e un dirigente retto ma di grande umanità e esperienza, personale e professionale.

A marzo dello scorso anno l’ultima meritata soddisfazione lavorativa con la cerimonia in prefettura per l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica.

luccaindiretta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!