INFODIVISE > Concorsi > Esercito Italiano: concorso da 6.200 posti, anche con licenza media: bando, date, requisiti e domanda

Esercito Italiano: concorso da 6.200 posti, anche con licenza media: bando, date, requisiti e domanda

0
Esercito italiano concorso VFI

L’Esercito italiano ha annunciato un bando di concorso con un totale di 6.200 posizioni disponibili, che includono varie opportunità di impiego all’interno delle Forze Armate, in qualità di Volontari in ferma prefissata iniziale (Vfi).

Per alcune di queste posizioni, già a partire da oggi, giovedì 19 ottobre, è possibile iniziare a presentare le candidature.

Il bando di concorso per l’Esercito italiano comprende 6.200 posti ripartiti in 3 blocchi di assunzione, ognuno dei quali rivolto a diversi incarichi principali, così suddivisi.

Primo blocco da 2.200 posti:

  • 2.144 con incarico assegnato dalla Forza Armata;
  • 8 elettricisti infrastrutturali;
  • 6 idraulici infrastrutturali;
  • 10 muratori;
  • 10 falegnami;
  • 8 fabbri;
  • 10 meccanici di mezzi e piattaforme;
  • 2 esploratori equestri;
  • 2 artiglieri equestri.

Secondo blocco, da 2.000 posti:

  • 1944 con incarico assegnato dalla Forza Armata;
  • 8 elettricisti infrastrutturali;
  • 6 idraulici infrastrutturali;
  • 10 muratori;
  • 10 falegnami;
  • 8 fabbri;
  • 10 meccanici di mezzi e piattaforme;
  • 2 esploratori equestri;
  • 2 artiglieri equestri.

Infine, il terzo blocco da 2.000 posti:

  • 1.944 con incarico assegnato dalla Forza Armata;
  • 8 elettricisti infrastrutturali;
  • 6 idraulici infrastrutturali;
  • 10 muratori;
  • 10 falegnami;
  • 8 fabbri;
  • 10 meccanici di mezzi e piattaforme;
  • 2 esploratori equestri;
  • 2 artificieri equestri.

Il 10% dei posti elencati è riservato all’assunzione degli appartenenti alle categorie protette, così come previsto dalla legge.

requisiti principali per la partecipazione al concorso sono:

  • Età compresa tra 18 e 24 anni (avendo cura di presentare la domanda per il blocco corrispondente alla data di nascita);
  • licenza media o titolo di studio superiore;
  • idoneità psico-attitudinale per il reclutamento nelle Forze Armate come volontario permanente;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • cittadinanza italiana, di un Paese Ue o permesso di soggiorno permanente per i familiari di un cittadino Ue;
  • non aver riportato condanne penali per i reati incompatibili con il lavoro nelle Pa;
  • non esser stati dichiarati decaduti o dispensati da un impiego nelle Pa o dispensati per persistente insufficiente rendimento;
  • non esser stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere in servizio come Volontari.

Sarà poi necessario esibire i titoli professionali abilitanti alla posizione per cui si intende candidarsi. Artiglieri ed esploratori equestri dovranno allegare l’abilitazione rilasciata dalla Fise in corso di validità. È comunque possibile aggiungere, oltre ai requisiti necessari, anche eventuali titoli di merito posseduti non rilasciati dalle Pubbliche amministrazioni e pertinenti con il concorso.

La divisione in blocchi del bando dell’Esercito determina anche le date per presentare la domanda e suddivide i candidati in tre fasce d’età.

BLOCCODATE PER CANDIDARSIETÀ DEI CANDIDATI
1° BloccoDal 19 ottobre 2023 al 17 novembre 2023Nati dal 17 novembre 1999 al 17 novembre 2005
2° BloccoDal 15 gennaio 2024 al 13 febbraio 2024Nati dal 13 febbraio 2000 al 13 febbraio 2006
3° BloccoDal 1° luglio 2024 al 30 luglio 2024Nati dal 30 luglio 2000 al 30 luglio 2006

La domanda per il bando di concorso dell’Esercito italiano va presentata tramite il portale dedicato del ministero della Difesa, a cui accedere con identità digitale Spid o Cie.

E’ importante sapere che tutti i requisiti richiesti dal bando devono essere posseduti dal candidato alla data di presentazione del bando, anche se gli accertamenti verranno effettuati in un periodo successivo. Soltanto dopo una prima selezione delle domande, infatti, i candidati potranno essere sottoposti alle prove psico-attitudinali e agli accertamenti fisici e accedere così al periodo di formazione come Volontario (per le posizioni che lo prevedono).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!