Vigili del Fuoco: concorso per 314 ispettori antincendi

Vigili del Fuoco: concorso per 314 ispettori antincendi

Il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso per la copertura di 314 posti di ispettori antincendi del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino al giorno 8 Luglio 2021. Ecco il bando e tutte le informazioni utili per partecipare alla selezione pubblica.

I candidati al concorso per ispettori antincendi dei Vigili del Fuoco devono possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non superiore ai 30 anni. Non è soggetta ai limiti massimi di età il personale che espleta funzioni operative del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio;
  • qualità morali e di condotta previsti per legge;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate e dai Corpi militarmente organizzati;
  • assenza di sentenza irrevocabile di condanna per delitto non colposi o non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
  • non essere stati destituiti da pubblici uffici o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • laurea nell’ambito delle facoltà di ingegneria o architettura;
  • abilitazione alla professione inerente alla laurea conseguita.
RISERVE

Si segnala che sui posti messi a concorso operano le seguenti riserve, fermo restando il possesso dei requisiti sopra elencati:

  • un sesto dei posti messi a concorso, per tutto il personale che espleta funzioni operative nei Vigili del Fuoco;
  • il 10% dei posti al personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco che, alla data di scadenza del termine stabilito nel bando per la presentazione della domanda di partecipazione, sia iscritto negli appositi elenchi da almeno sette anni e abbia effettuato non meno di duecento giorni di servizio;
  • il 2% dei posti agli ufficiali delle Forze armate che abbiano terminato senza demerito, alla data di scadenza del termine utile stabilito nel bando per la presentazione della domanda di partecipazione, la ferma biennale.

La domanda di partecipazione al Concorso 314 Ispettori Antincendi Vigili del Fuoco 2021 dovrà essere compilata e inviata entro e non oltre l’8 Luglio 2021. La domanda dovrà essere compilata esclusivamente online, seguendo la procedura disponibile sul Portale dei Concorsi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ed esplicitata all’interno del Bando.

PROVE DEL CONCORSO

Il Concorso 314 Ispettori Antincendi Vigili del Fuoco 2021 prevede:

a) Eventuale Prova Preselettiva (se il numero delle domande presentate supera di dieci volte il numero dei posti messi a concorso)
b) Prova Scritta
c) Prova Orale
d) Accertamento dei Requisiti di Idoneità Psico-Fisica ed Attitudinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!