web analytics
Ruba vini dal ristorante, li beve e si addormenta nel locale. Si risveglia con le manette dei Carabinieri ai polsi!

Ruba vini dal ristorante, li beve e si addormenta nel locale. Si risveglia con le manette dei Carabinieri ai polsi!

Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook

E’ entrato in un ristorante di Ostia (Roma), ha rubato cibo e vini, li ha consumati e – forse perché sazio e ubriaco – si è addormentato all’interno. A scoprirlo, i carabinieri di Ostia che hanno arrestato il ladro maldestro, un 38enne. L’uomo, secondo quanto ricostruito, si era introdotto nel corso della notte nel locale insieme ad un complice, che è riuscito poi a dileguarsi, scassinando la finestra.

Dal sopralluogo e dall’immediata visione del sistema di videosorveglianza, i carabinieri hanno accertato come il 38enne fosse entrato nel ristorante in quel momento chiuso, mettendo tutto a soqquadro e riuscendo a rubare vari generi alimentari: liquori, vini pregiati nonché un microonde e varia attrezzatura da lavoro, per un valore complessivo quantificato in diverse migliaia di euro, portati via dal complice, mentre lui metteva da parte altra merce da rubare.  

Nel frangente però, il 38enne ha iniziato ad aprire e consumare numerose bevande alcoliche, fino ad addormentarsi all’interno del magazzino. I carabinieri, infatti, quando sono intervenuti hanno bloccato l’indagato e, dopo aver ricostruito i fatti, lo hanno ammanettato. Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e, all’esito del giudizio direttissimo lo ha ritenuto responsabile del reato di furto aggravato, condannandolo alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!