fbpx
Concorsi Polizia, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza: “non valutiamo l’orientamento sessuale dei candidati. Notizia destituita di ogni fondamento”

Concorsi Polizia, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza: “non valutiamo l’orientamento sessuale dei candidati. Notizia destituita di ogni fondamento”

Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato sulle ultime notizie

In merito agli articoli di stampa apparsi su alcuni quotidiani, che rappresentano come nei concorsi per gli aspiranti ai ruoli della Polizia di Stato, venga valutato l’orientamento sessuale dei candidati, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza precisa che “la notizia è destituita di ogni fondamento”.

Il riferimento è al concorso per 1.381 nuovi agenti (il bando è dello scorso maggio) che rimanda ad un decreto ministeriale che cita anche i “disturbi dell’identità di genere” tra le cause di non idoneità dei candidati.

ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!