web analytics
INFODIVISE > Forze di Polizia > Non si arresta la scia di suicidi “in Divisa”

Non si arresta la scia di suicidi “in Divisa”

Suicidio Carabiniere
Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato sulle ultime notizie

Non si arresta la scia di suicidi degli appartenenti alle Forze dell’Ordine. Solo qualche ora fa vi abbiamo riportato la notizia del rinvenimento del corpo senza vita di un finanziere di 48 anni a Portogruaro, dove prende sempre più piede l’ipotesi di un suicidio.

Solo qualche giorno fa in Sicilia il suicidio di altri due uomini in divisa, un agente della Polizia di Stato che è stato trova impiccato poco dopo la fine di una cena, insieme ai suoi colleghi

Nello stesso giorno, precisamente il 12 novembre, un agente un agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Siracusa si è tolto la vita con l’arma di ordinanza all’esterno del penitenziario.

Il fenomeno del suicidio da parte di lavoratori in divisa è grave non solo perché è in forte aumento, infatti nel 2022 i suicidi sono superiori a 60, ma perché non è dato il modo di conoscere meglio questo fenomeno. Quello che è certo è che non possiamo più sottovalutare questo fenomeno spaventoso.

INFODIVISE.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!