INFODIVISE > Attualità > Finto poliziotto e finto tecnico si fanno aprire e svaligiano la casa: furto da decine di migliaia di euro

Finto poliziotto e finto tecnico si fanno aprire e svaligiano la casa: furto da decine di migliaia di euro

PoliziottoTRUFFA
Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato sulle ultime notizie

Ennesima truffa messa a segno nel Bresciano. Vittima un 75enne di casa a Rudiano: gli hanno rubato gioielli e contanti per parecchie decine di migliaia di euro. Un raggiro assai noto, ma sempre efficace: un finto tecnico del gas, vestito come si deve, e un altrettanto falso agente della polizia locale “armato” di divisa hanno suonato alla porta dell’uomo, all’ora di pranzo di giovedì 24 novembre.

Con modi decisi ma educati, hanno avvisato l’uomo, che vive solo da tempo, di dover fare dei controlli per una presunta perdita di gas, che avrebbe potuto danneggiare anche i preziosi di casa. E così il 75enne si è convinto di dover sistemare tutto l’oro al sicuro, sul davanzale della propria abitazione.

Mai l’avesse fatto: dopo aver sistemato la presunta perdita, i due truffatori hanno arraffato i preziosi e il portafoglio dell’uomo per poi andarsene. Quando il 75enne si è accorto della sparizione di tutti i suoi averi avrebbe accusato un lieve malore e un grande dolore: oltre al danno economico, sono stati strappati via anche tanti ricordi familiari.

Di quanto accaduto sono già stati informati i carabinieri di Chiari ai quali non è rimasto altro da fare che raccogliere la denuncia dell’anziano. Bresciatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!