web analytics
Asti, pitbull dell’unità cinofila stacca un piede ad un agente di Polizia Penitenziaria

Asti, pitbull dell’unità cinofila stacca un piede ad un agente di Polizia Penitenziaria

Prima di leggere l'articolo lascia un "mi piace" alla nostra pagina Facebook

Un pitbull, utilizzato presso l’unità cinofila del carcere di Asti, ha staccato a morsi un piede a un poliziotto penitenziario. Trasferito in elicottero all’ospedale Cto di Torino. Dopo le prime cure i sanitari stanno tentando di salvargli l’arto. A dar notizia dell’incidente, avvenuto questa mattina 28 luglio, è l’Osapp, l’Organizzazione sindacale autonoma di polizia penitenziaria, secondo cui l’animale, prelevato da un canile, era stato più volte oggetto di segnalazioni per l’aggressività dimostrata nei confronti del personale.

«Il fatto gravissimo occorso in un settore, quale quello dei cinofili del Corpo di polizia penitenziaria, da almeno un decennio di compravate e riconosciute competenza e professionalità, denota che qualcosa comincia veramente a cedere negli assetti organizzativi», commenta Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp.

«Auspichiamo pertanto che siano effettuati, con urgenza e puntualità, i debiti accertamenti rispetto alle eventuali responsabilità del caso e, nel contempo, esprimiamo le massime solidarietà e vicinanza nei confronti del collega ferito», conclude Beneduci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!